I Sistemi Informativi

Sistemi Informatici

Servizio di fornitura di sistemi di elaborazione in outsourcing per Società del Gruppo ASTM / SIAS

A partire dal 1999 SINELEC ha attivato una serie di servizi di outsourcing per le aree d’esercizio, amministrative, contabili e tecniche delle seguenti Società Concessionarie autostradali del Gruppo ASTM: ASTM (Autostrada Torino -Milano), SATAP (Autostrada Torino – Alessandria – Piacenza), SALT (Autostrada Sestri Levante – Livorno), ADF (Autostrada Savona – Ventimiglia), SAV (Autostrada Quincinetto – Aosta), ATIVA (Autostrada Torino Ivrea Valle d’Aosta), BreBeMi e Tangenziale Est Esterna di Milano.

SINELEC fornisce in uso alle Società i sistemi informatici e gli apparati di elaborazione. Sia l’hardware che il software rimangono di proprietà SINELEC, che garantisce il servizio di manutenzione.

Sono attualmente operativi i seguenti sistemi informatici: il Sistema SIAT per l’automazione delle attività nell’area tecnica e per la contabilità Lavori, il Sistema ART, per la gestione dei dati e dei flussi di dati legati al traffico autostradale, il Sistema TE, per l’automazione nella gestione dei transiti eccezionali.

I servizi prestati da SINELEC riguardano l’assistenza all’utenza, lo studio dell’impatto del servizio sull’organizzazione, la manutenzione correttiva ed adeguativa dei software applicativi, la manutenzione correttiva dell’hardware e del software di base, la manutenzione evolutiva del sistema. Sono inoltre forniti i seguenti servizi aggiuntivi :

Servizio telefonico di HELP-DESK per la risoluzione tempestiva di problemi segnalati. Vengono assicurate l’assistenza applicativa, l’assistenza sistemistica e la manutenzione preventiva.

Organizzazione di riunioni periodiche tra gli utenti del servizio allo scopo di coordinare le azioni, adeguare le procedure e sviluppare concordemente nuove funzionalità di sistema.

Consulenza generale.

Sistema SIAT 
Il sistema SIAT, Sistema Informativo per l’Area Tecnica e per la Contabilità Lavori, consente l’automazione delle attività gestite dall’Ufficio Tecnico di una Società Concessionaria Autostradale. SIAT lavora su piattaforma Windows NT ed utilizza il data base relazionale ORACLE.
Il pacchetto si compone del Modulo Gestionale, del Modulo Tecnico e del Modulo Traffico.
Il Modulo Gestionale riguarda l’automazione di tutte le attività legate alla gestione del bilancio, del budget e degli ordini, dell’anagrafica delle imprese e delle procedure antimafia.
Il Modulo Tecnico consente la gestione automatizzata di tutte le attività legate alla gestione della contabilità lavori, gli elenchi prezzi ed i computi metrici.
Il Modulo Traffico permette la gestione delle attività legate al traffico, quali ad esempio la gestione dei danni al patrimonio autostradale e il sistema informativo incidenti.

Sistema ART 
Il sistema ART, Sistema Informativo Traffico, è strutturato in moduli indipendenti per la gestione di tutti i dati legati al traffico di una Società Concessionaria Autostradale, la gestione centralizzata dello scambio dei flussi dati con gli Enti esterni (le Concessionarie Autostradali, i Circuiti per i transiti effettuati con carte di debito e di credito, la Motorizzazione Civile, ecc.).
Il sistema adotta l’architettura java web, il data base relazionale ORACLE Enterprise e consente un’ampia “portabilità” su diverse piattaforme hardware.
Con ART è possibile gestire l’Acquisizione dei dati di traffico dagli impianti di esazione, il controllo degli esattori che operano sia in piste manuali che automatiche, i Mancati Pagamenti Pedaggi, i transiti effettuati con Carte di Debito e di Credito, la Fatturazioni delle Tessere Dipendenti e delle Tessere Servizio, le chiusure mensili derivanti dagli obblighi di interconnessione.

Sistema TE
Il sistema TE consente la gestione di tutte le tipologie di Trasporti Eccezionali in transito su tratte autostradali, dal punto di vista amministrativo, tecnico e statistico.
A seconda del tipo di richiesta di transito e della tipologia del veicolo vengono generati in automatico tutti i dati necessari alla compilazione e stampa dell’autorizzazione.
La procedura è dotata del modulo di verifica tecnica del transito, che consiste nel calcolo automatico delle sollecitazioni strutturali del tratto autostradale interessato dal transito e nella generazione delle relative prescrizioni sulla base dei dati introdotti.
La procedura, basata su architettura Microsoft .NET, consente l’utilizzo di una vasta gamma di data base in modo indipendente dal sistema operativo adottato, e permette di operare in qualsiasi ambiente di rete oltre che in modalità stand – alone.