Lavora con noi

Lavorare in Sinelec

 

Dietro ogni grande progetto c’è sempre il lavoro di persone straordinarie: donne e uomini dalle elevate competenze che, ogni giorno, lavorano con passione e impegno al fine di raggiungere gli obiettivi più ambiziosi.

 

Noi crediamo nelle sfide e nelle capacità dei Collaboratori, che rappresentano la chiave del nostro successo, e con loro vogliamo costruire una squadra affiatata, interessata a essere protagonista del nostro business e che voglia crescere con la nostra Società.

 

Se pensi di avere le carte giuste e desideri lavorare in una realtà dinamica e in costante sviluppo, consulta le posizioni attualmente aperte e inviaci la tua candidatura: il nostro Ufficio Risorse Umane valuterà con attenzione il tuo profilo e inserirà la tua candidatura nella nostra banca dati, a disposizione per future ricerche di personale.

Lavora in Sinelec

Posizione aperte

Bid Manager

Posizione
Bid Manager

 

Area
Bid & Project Management

 

Dipendenza funzionale
Responsabile Bid & Project Management

 

Posizioni subordinate
Nessuna

 

Sede di lavoro proposta
Tortona

 

Scopo della posizione, Responsabilità e Mansioni Principali

Il compito principale del Bid Manager è curare la preparazione di offerte tecnico/commerciali vincenti (nel rispetto dei relativi tempi e budget) con l’atteso livello di qualità, guidando e coordinando l’implementazione dell’offerta con le relative funzioni aziendali.

 

È responsabile della predisposizione delle offerte per la partecipazione a gare pubbliche e private, nazionali ed estere. Più in generale, collaborerà a tutte le attività finalizzate a consolidare la capacità industriale della società.

 

Attività

  • È responsabile per tutti gli elementi di competenza per la gestione di un Bid (offerta o proposta).
  • Studia i documenti di gara e cura, in collaborazione con altre figure aziendali, la predisposizione della documentazione necessaria.
  • Ricerca e valuta i partner ed i progettisti necessari per lo sviluppo del singolo bid e cura la stipula dei corrispondenti accordi di collaborazione.
  • Gestisce i rapporti con potenziali clienti, soci e competitors.
  • È responsabile per la direzione e coordinamento del team di Bid che gestisce efficientemente ed in linea con l’organizzazione aziendale.
  • Utilizza adeguatamente e opportunamente processi, metodologie, tecniche e strumenti di Bid Management.
  • Possiede un’esperienza tale da gestire offerte ad elevata complessità, in coordinamento con tutte le funzioni aziendali, con discipline differenti coinvolte (offerte multidisciplinari), in contesti nazionali ed internazionali.
  • Programma, pianifica e coordina, interfacciandosi con i componenti del team e le funzioni aziendali, le attività e le risorse del Bid per il compimento degli obiettivi dell’offerta, nel pieno rispetto del budget assegnato.
  • Organizza e pianifica l’offerta nel rispetto dei processi aziendali e tenendo conto della scadenza per la presentazione dell’offerta stessa al cliente.
  • Assicura la completezza, la qualità e la conformità dell’offerta in linea con le richieste del Cliente e le policy dell’azienda.
  • Programma e coordina la produzione/integrazione dei vari documenti costituenti l’offerta così come dei documenti interni dell’offerta stessa.
  • Supporta le funzioni Legale e Amministrazione nell’analisi degli aspetti contrattuali e finanziari dell’offerta.
  • In collaborazione con le funzioni Acquisti e Vendite, elabora la valorizzazione dell’offerta consolidando i contributi che compongono la base costo e il prezzo di vendita, utilizzando gli strumenti aziendali.
  • In supporto alla funzione Vendite, partecipa alle negoziazioni con il Cliente e agli incontri di chiarimento.
  • Assicura un adeguato passaggio di consegne al team di progetto in caso di acquisizione del contratto.
  • Assicura l’aderenza delle risorse ai valori-chiave aziendali, al Codice Etico, al Manuale della Qualità e alle normative di Health, Security, Safety, Environment (HSE).

 

Requisiti specifici per la posizione

 

Titoli, Prerequisiti e/o Esperienza

  • Laurea in Ingegneria (elettronica, telecomunicazioni o informatica preferibile).
  • Esperienza già maturata nel ruolo di Bid Manager.
  • Madrelingua Italiano.
  • Ottima conoscenza della lingua inglese (parlata e scritta), per operare quotidianamente in contesti e con interlocutori internazionali (direttamente, via email e al telefono).
  • Disponibilità a trasferte sia in Italia che all’estero, inclusa eventuale mobilità internazionale.
  • Eccellente capacità di comunicazione (scritta e orale).
  • Competenze in ambito di gestione dei budget.
  • Buona conoscenza delle principali normative e del linguaggio tecnico del settore.
  • Utilizzo avanzato di strumenti informatici e di applicativi per il Project Management.

 

Caratteristiche e competenze trasversali

  • Autonomia, intraprendenza e pro-attività.
  • Ottime capacità di organizzazione e coordinamento.
  • Capacità di lavoro in team (team working).
  • Propensione al lavoro per obiettivi e tenacia nel loro raggiungimento.
  • Ottime capacità di analizzare e risolvere problemi (problem solving).
  • Capacità di leadership.
  • Conoscenza dei principi del team building.
  • Capacità di lavorare in contesti internazionali (anche quotidianamente) e multi-culturali.
  • Capacità di gestire stress ed ansia.
  • Affidabilità, rispetto delle regole, etica.

Product Manager Soluzioni in ambito Mobile Technologies

Posizione
Product Manager Soluzioni in ambito Mobile Technologies

 

Area
Sviluppo e Innovazione

 

Dipendenza Funzionale
Dirigente Unità Organizzativa Sviluppo e Innovazione

 

Posizione subordinate
nessuna

 

Sede di lavoro proposta
Tortona

 

Scopo della posizione, responsabilità e mansioni principali

Il Product Manager seguirà l’attività di realizzazione di prodotti compresi nel quadro delle soluzioni legate alle tecnologie dedicate ai dispositivi mobili in generale (sia di tipo personale che industriale) che l’azienda intenderà sviluppare, coordinando la struttura operativa in collaborazione con i team leaders della unità organizzativa Sviluppo e Innovazione.

 

Tra gli obiettivi principali quello di disegnare soluzioni innovative per le reali esigenze del mercato delle tecnologie mobili, comprese anche le tematiche di info-mobilità, analizzandone i costi e l’impegno necessario per la realizzazione al fine di consentire alla Direzione la valutazione in merito all’opportunità o meno di concretizzare lo sviluppo interno o l’acquisto sul mercato.

 

Collaborerà strettamente con i responsabili di Operations, Engineering, Bid & Project Management, oltre che con il proprio responsabile e con i teams di sviluppo, per creare nuovi prodotti e migliorare gli esistenti.

 

In relazione ai prodotti che saranno sviluppati, coadiuva i team leaders della struttura operativa nel coordinare le attività di analisi, progettazione, realizzazione, manutenzione ed evoluzione dei prodotti stessi, assumendo la responsabilità del ciclo di vita del prodotto.

 

Attività

  • Analizzare e predisporre i business cases per supportare le decisioni make or buy.
  • Progettare i modelli di interazione, i workflows e le interfacce utente, secondo criteri di usabilità e portando l’innovazione delle tecnologie emergenti.
  • Definisce i PoCs (Proof of Concept, o ambienti dimostrativi) e assicura l’aderenza agli standard architetturali e di performance.
  • Definisce i requisiti tecnici e i modelli e, in particolare collaborazione con gli specifici team leaders, le architetture software e hardware di riferimento.
  • Collabora con gli sviluppatori delle interfacce per migliorare e raffinare il progetto visuale e la consistenza dei prodotti.
  • Propone e le idee concettuali e motiva le scelte progettuali.

 

Requisiti specifici per la posizione

 

Titoli, prerequisiti ed esperienza

  • Laurea o Master in materie informatiche, ingegneria o comunque in ambito tecnologico.
  • Ottima conoscenza della lingua inglese, scritta e parlata.
  • Ottima conoscenza delle tecnologie di tipo mobile, sia lato client (dispositivi) che server.
  • Almeno 5 o più anni di esperienza in significative attività similari e di coordinamento di gruppi di sviluppo.
  • Elevate capacità di comunicazione e relazioni interpersonali.
  • Padronanza delle modalità di interazione dei sistemi informatici e tecnologici.
  • Familiarità con attività di sviluppo in laboratorio e in tecniche di ricerca.
  • Capacità di lavorare in team e competenza individuale.
  • Capacità di trasmettere motivazioni e creare consenso.
  • Capacità di proporre approcci innovativi per la soluzione di problemi complessi.

 

Caratteristiche e competenze trasversali

  • Capacità di analisi delle problematiche e problem-solving;
  • Ottima capacità di comunicazione e relazione, capacità di comunicare con chiarezza le proprie idee;
  • Autonomia operativa, spirito di iniziativa, capacità di assumersi responsabilità verso compiti e persone;
  • Capacità di organizzare il lavoro in modo efficace ed efficiente, affidabilità, rispetto delle regole, etica.

Product Manager Soluzioni ITS

Posizione
Product Manager Soluzioni ITS

 

Area
Sviluppo e Innovazione

 

Dipendenza Funzionale
Dirigente Unità Organizzativa Sviluppo e Innovazione

 

Posizione subordinate
nessuna

 

Sede di lavoro proposta
Tortona

 

Scopo della posizione, responsabilità e mansioni principali
Il Product Manager seguirà l’attività di realizzazione di prodotti generalmente compresi nel quadro delle soluzioni ITS che l’azienda intenderà sviluppare, coordinando la struttura operativa in collaborazione con i team leaders della unità organizzativa Sviluppo e Innovazione.

 

Tra gli obiettivi principali quello di disegnare soluzioni innovative per le reali esigenze del mercato delle tecnologie ITS, analizzandone i costi e l’impegno necessario per la realizzazione al fine di consentire alla Direzione la valutazione in merito all’opportunità o meno di concretizzare lo sviluppo interno o l’acquisto sul mercato.

 

Collaborerà strettamente con i responsabili di Operations, Engineering, Bid & Project Management, oltre che con il proprio responsabile e con i teams di sviluppo, per creare nuovi prodotti e migliorare gli esistenti.

 

In relazione ai prodotti che saranno sviluppati, coadiuva i team leaders della struttura operativa nel coordinare le attività di analisi, progettazione, realizzazione, manutenzione ed evoluzione dei prodotti stessi, assumendo la responsabilità del ciclo di vita del prodotto.

 

Attività

  • Analizzare e predisporre i business cases per supportare le decisioni make or buy.
  • Progettare i modelli di interazione, i workflows e le interfacce utente, secondo criteri di usabilità e portando l’innovazione delle tecnologie emergenti.
  • Definisce i PoCs (Proof of Concept, o ambienti dimostrativi) e assicura l’aderenza agli standard architetturali e di performance.
  •  Definisce i requisiti tecnici e i modelli e, in particolare collaborazione con gli specifici team leaders, le architetture software ed hardware di riferimento.
  •  Collabora con gli sviluppatori delle interfacce per migliorare e raffinare il progetto visuale e la consistenza dei prodotti.
  • Propone e le idee concettuali e motiva le scelte progettuali.

 

Requisiti specifici per la posizione

 

Titoli, prerequisiti ed esperienza

  • Laurea o Master in materie informatiche, ingegneria o comunque in ambito tecnologico.
  • Ottima conoscenza della lingua inglese, scritta e parlata.
  • Almeno 5 o più anni di esperienza in significative attività similari e di coordinamento di gruppi di sviluppo.
  • Elevate capacità di comunicazione e relazioni interpersonali.
  • Padronanza delle modalità di interazione dei sistemi informatici e tecnologici.
  • Familiarità con attività di sviluppo in laboratorio e in tecniche di ricerca.
  • Capacità di lavorare in team e competenza individuale.
  • Capacità di trasmettere motivazioni e creare consenso.
  • Capacità di proporre approcci innovativi per la soluzione di problemi complessi.

 

Caratteristiche e competenze trasversali

  • Capacità di analisi delle problematiche e problem-solving;
  • Ottima capacità di comunicazione e relazione, capacità di comunicare con chiarezza le proprie idee;
  • Autonomia operativa, spirito di iniziativa, capacità di assumersi responsabilità verso compiti e persone;
  • Capacità di organizzare il lavoro in modo efficace ed efficiente, affidabilità, rispetto delle regole, etica.

Project Manager

Posizione
Project Manager

 

Area
Bid & Project Management

 

Dipendenza funzionale
Responsabile Bid & Project Management

 

Posizioni subordinate
Nessuna

 

Sede di lavoro proposta
Tortona

 

Scopo della posizione, Responsabilità e Mansioni Principali

Il compito principale del Project Manager è quello di pianificare, eseguire e finalizzare la realizzazione di un progetto in tutte le sue fasi garantendo la qualità del lavoro ed il rispetto degli obblighi contrattuali.

 

In caso di acquisizione di un contratto, il Project Manager organizza l’intero sviluppo del progetto definendo gli obiettivi, il team dedicato ed i relativi compiti, assicurandosi il rispetto delle scadenze concordate e delle marginalità attese.

 

Attività

  • Gestisce uno o più progetti assicurandosi che vengano processati in maniera corretta, secondo le condizioni contrattuali definite.
  • Costituisce il team di progetto adeguato alla realizzazione del compito a lui affidato e coordina le risorse assegnate.
  • Pianifica nei dettagli i progetti, ne definisce il piano di sviluppo e si assicura che ogni unità organizzativa aziendale rispetti ciò che è stato programmato.
  • Garantisce (per ogni progetto a lui assegnato) qualità e rispetto dei tempi, dei costi e delle marginalità attese.
  • Sviluppa e mantiene rapporti con i clienti, i partner ed i fornitori coinvolti nelle varie iniziative.
  • Supporta la funzione Acquisti nell’approvvigionamento dei materiali di commessa, sia collaborando alla definizione delle condizioni contrattuali che mantenendo gli opportuni contatti con i fornitori.
  • Gestisce eventuali problematiche che dovessero insorgere durante lo sviluppo delle attività.
  • Conduce riunioni periodiche per verificare l’allineamento con le previsioni fatte in merito all’avanzamento dei progetti.
  • Redige le relazioni di chiusura commessa, al fine di diffondere i risultati, le soluzioni e quant’altro necessario per incrementare efficacia ed efficienza in esperienze successive.
  • Assicura che tutte le attività si svolgano in conformità alle procedure aziendali, al Codice Etico, al Manuale della Qualità, alla legislazione del settore e alle normative relative ad Ambiente e Sicurezza.

 

Requisiti specifici per la posizione

 

Titoli, Prerequisiti e/o Esperienza

  • Laurea in Ingegneria (elettronica, telecomunicazioni o informatica preferibile).
  • Esperienza già maturata nel ruolo di Project Manager.
  • Madrelingua Italiano.
  • Ottima conoscenza della lingua inglese (parlata e scritta), per operare quotidianamente in contesti e con interlocutori internazionali (direttamente, via email e al telefono).
  • Disponibilità a trasferte sia in Italia che all’estero, inclusa eventuale mobilità internazionale.
  • Eccellente capacità di comunicazione (scritta e orale).
  • Competenze in ambito di gestione dei budget.
  • Buona conoscenza delle principali normative e del linguaggio tecnico del settore.
  • Utilizzo avanzato di strumenti informatici e di applicativi per il Project Management.

 

Caratteristiche e competenze trasversali

  • Autonomia, intraprendenza e pro-attività.
  • Ottime capacità di organizzazione e coordinamento.
  • Capacità di lavoro in team (team working).
  • Propensione al lavoro per obiettivi e tenacia nel loro raggiungimento.
  • Ottime capacità di analizzare e risolvere problemi (problem solving).
  • Capacità di leadership.
  • Conoscenza dei principi del team building.
  • Capacità di lavorare in contesti internazionali (anche quotidianamente) e multi-culturali.
  • Capacità di gestire stress ed ansia.
  • Affidabilità, rispetto delle regole, etica.

Responsabile Qualità e Compliance

Posizione
Responsabile Qualità e Compliance

 

Area
Funzione di Staff

 

Dipendenza funzionale
Amministratore Delegato (AD)

 

Posizioni subordinate
Nessuna (al momento)

 

Sede di lavoro proposta
Tortona

 

Scopo della posizione, Responsabilità e Mansioni Principali

Il Responsabile Qualità e Compliance si occupa di definire, in base alle indicazioni fornitegli dalla Direzione, il Sistema di Gestione della Qualità (SGQ) in conformità alle normative nazionali ed internazionali.

 

Partecipa attivamente alla predisposizione delle Procedure Aziendali ed alla redazione di Istruzioni Operative.

 

Svolge azioni di monitoraggio del SGQ, attraverso verifiche ispettive interne sui processi e sulle aree funzionali, per sincerarsi che tutte le attività dell’organizzazione si svolgano nel rispetto delle procedure definite dall’Azienda.

 

Pianifica, organizza e gestisce azioni per il miglioramento continuo del SGQ: studia la fattibilità dei progetti, controlla i costi e si occupa della predisposizione e del rispetto dei relativi budget.

 

Si occupa dell’analisi di problematiche e non conformità definendo le opportune azioni correttive.

 

È responsabile della predisposizione della documentazione prevista dal SGQ (manuali, procedure, istruzioni operative, ecc.) e ne garantisce la revisione e l’aggiornamento periodico.

 

Si relaziona con gli enti di controllo esterni ed è responsabile di tutto l’iter burocratico richiesto dagli organismi di vigilanza e controllo del SGQ per il conseguimento e le verifiche periodiche delle certificazioni.

 

Cura e consolida l’immagine aziendale dal punto di vista della correttezza delle procedure e del rispetto delle norme. Tutto ciò, al fine di non incorrere in sanzioni che potrebbero danneggiare la reputazione dell’azienda nei confronti di clienti e partner.

 

Attività

Gestisce e coordina il Sistema di Gestione della Qualità (SGQ)

  • Svolge le attività connesse alla progettazione, all’implementazione, al monitoraggio e al miglioramento del Sistema di Gestione della Qualità aziendale con particolare riferimento alla normativa UNI EN ISO 9001:2008 e UNI CEI ISO/IEC 27001:2014;
  • Partecipa alla predisposizione delle procedure aziendali e alla redazione delle Istruzioni Operative;
  • Organizza le riunioni di Riesame e le Verifiche Ispettive;
  • Prepara i dati di input per il riesame periodico del Sistema di Gestione della Qualità;
  • Partecipa in prima persona alle attività di riesame del SGQ e collabora alla redazione del relativo rapporto finale;
  • Raccoglie i dati derivanti dalle verifiche ispettive per l’impostazione di piani di miglioramento tesi al raggiungimento del livello qualitativo richiesto;
  • Analizza le non conformità di processo e definisce le azioni correttive;
  • Pianifica, organizza e gestisce le azioni per il miglioramento continuo della Qualità;
  • Programma e conduce attività di audit interno sui processi, per assicurare il rispetto delle procedure del Sistema di Gestione della Qualità;
  • Garantisce la coerenza del Sistema e la conformità alle esigenze della norma;
  • Svolge la formazione del personale in merito agli strumenti della Qualità che la Società decide di adottare;
  • Prepara eventuali Piani della Qualità per commesse o bandi di gara nazionali ed internazionali;
  • Controlla i costi della Qualità e predispone periodicamente i relativi budget;
  • Gestisce i rapporti con gli Enti preposti alla certificazione della Qualità;
  • Collabora nella mappatura, nella ridefinizione (quando necessaria) e nella gestione dei processi aziendali;
  • Analizza periodicamente lo stato della Qualità raggiunto e riferisce periodicamente ai vertici aziendali in merito all’andamento del SGQ;
  • Raccoglie i dati e predispone i documenti ed i questionari richiesti periodicamente alla Società in merito a: analisi statistiche (ISTAT), Registro Operatori Comunicazione (ROC), Ministero Sviluppo Economico (MISE), Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT), Autorità di Garanzia nelle Comunicazioni (AGCOM), ecc.;
  • Cura la predispozione della documentazione necessaria per l’iscrizione ad Albi Fornitori esterni;
  • Predispone la risposte a questionari di Customer Satisfaction;
  • Coordina eventuali risorse future dell’Area Qualità.

 

Requisiti specifici per la posizione

 

Caratteristiche e competenze trasversali

  • Capacità di:
    • Agire con autonomia operativa e spirito d’iniziativa;
    • Analizzare e risolvere problemi (problem solving);
    • Assumersi responsabilità verso compiti e persone;
    • Organizzare il lavoro in modo efficace ed efficiente;
    • Lavorare in team (team working);
    • Operare nel rispetto per l’ambiente interno ed esterno;
    • Comunicare con chiarezza le proprie idee.
  • Adattabilità al contesto, alle persone, agli ambienti.
  • Buona cultura.
  • Senso critico.
  • Flessibilità.
  • Curiosità.
  • Orientamento al miglioramento del servizio.
  • Buona capacità di comunicazione e di relazione.
  • Affidabilità, rispetto delle regole, etica.

 

Competenze tecniche

Capacità di:

  • Creare procedure/manuali per il Sistema di Gestione della Qualità;
  • Garantire il rispetto di normative e procedure;
  • Condurre audit interni per il Sistema di Gestione della Qualità;
  • Controllare il rispetto delle Normative;
  • Effettuare reporting;
  • Gestire la documentazione tecnica;
  • Gestire relazioni con Enti di Certificazione e Controllo;
  • Identificare e analizzare criticità;
  • Individuare e pianificare azioni preventive/correttive.

 

Conoscenze di base

  • Normative Qualità;
  • Conoscenza dei processi aziendali;
  • Conoscenza del linguaggio tecnico del settore;
  • Buona conoscenza della lingua inglese;
  • Utilizzo avanzato di strumenti informatici.

 

Conoscenze specifiche

  • Normative e procedure ISO 9001, ISO 27001, ISO 14001 e OHSAS 18001;
  • Progettazione del Sistema Integrato: manuale, procedure ed implementazione del sistema;
  • Organizzazione aziendale: struttura, funzioni e processi lavorativi;
  • Metodologie di controllo dei Sistemi di Gestione della Qualità sui processi aziendali;
  • Norme sugli audit e tecniche di auditing;
  • Processi di Certificazione;
  • Tecniche e strumenti di reporting.

 

Titoli, Prerequisiti e/o Esperienza

  • Laurea in ingegneria;
  • Esperienza di almeno 5 anni in ruolo analogo.

Senior Buyer Tecnico

Posizione
Senior buyer tecnico

 

Area
Direzione Acquisti

 

Dipendenza funzionale
Responsabile Acquisti

 

Posizioni subordinate
Nessuna (al momento).

 

Sede di lavoro proposta
Tortona

 

Scopo della posizione, Responsabilità e Mansioni Principali

La figura oggetto della ricerca presidia gli aspetti fondamentali delle attività di acquisto tecnico, valutando i fabbisogni aziendali espressi o attesi dalle funzioni commerciali e di demand e definendo la strategia di procurement più idonea alle esigenze tattiche e strategiche.

 

Collabora con l’Ufficio Gare, per offrire assistenza nell’individuazione della soluzione da proporre in fase di formulazione dell’offerta.

 

Laddove non coinvolto direttamente nella negoziazione, collabora con i colleghi e si accerta che l’esigenza sia chiara per il buyer incaricato della trattativa.

 

Verifica gli aspetti tecnici delle offerte e valuta soluzioni o fornitori alternativi.
Lavora con l’area tecnica per la verifica dei budget e collabora con il Responsabile Acquisti per la stesura della strategia commerciale e del piano di approvvigionamento.

 

Si pone come partner credibile ed affidabile nei confronti dei clienti interni e dei fornitori esterni.

 

Attraverso lo studio del mercato nazionale ed estero, verifica la possibilità di rinnovamento del parco fornitori.

 

Partecipa ad eventi, conferenze e fiere (nazionali ed internazionali) del settore per aggiornarsi sulle novità dei mercati di riferimento ed effettua visite presso le sedi dei fornitori.

 

Attività

  • Collabora con le altre aree funzionali della Società, per la formulazione e l’analisi delle richieste di acquisto e per le attività connesse alle gare;
  • Partecipa direttamente o anche, fornendo il solo supporto tecnico, ad ogni negoziazione;
  • Analizza e valuta le offerte, per verificare se la soluzione tecnica proposta è o meno in linea con quanto richiesto e verifica soluzioni alternative;
  • Affianca i colleghi dell’area tecnica nella predisposizione dei budget;
  • Collabora con il Responsabile Acquisti, per la stesura del piano di approvvigionamento e per la programmazione operativa degli ordini di acquisto, coerentemente con le esigenze aziendali;
  • Si adopera per il perseguimento degli obiettivi economico finanziari di saving, nella gestione operativa del budget.
  • Controlla la puntuale esecuzione degli ordini di acquisto;
  • Effettua attività di scouting su mercato nazionale ed internazionale alla ricerca di nuovi fornitori
  • Partecipa ad eventi, conferenze e fiere (nazionali ed internazionali) del settore per aggiornarsi sulle novità dei mercati di riferimento.
  • Organizza visite presso i fornitori, per verifica degli stessi e dei loro prodotti.

 

Requisiti specifici per la posizione

 

Caratteristiche e competenze trasversali

  • Capacità di:
    • Lavorare in team (team working);
    • Agire con autonomia operativa e spirito d’iniziativa;
    • Analizzare e risolvere problemi (problem solving);
    • Organizzare il lavoro in modo efficace ed efficiente;
    • Comunicare con chiarezza le proprie idee.
  • Adattabilità al contesto, alle persone, agli ambienti.
  • Flessibilità.
  • Curiosità.
  • Orientamento al miglioramento del servizio.
  • Buona capacità di comunicazione e di relazione.
  • Affidabilità, rispetto delle regole, etica.

 

Competenze tecniche

  • Valutazione i bisogni aziendali di beni e servizi e comprendere le necessità interne;
  • Applicazione di tecniche di gestione e negoziazione con i fornitori, anche per la definizione dei termini di fornitura (prezzo, modalità di consegna, tempi di consegna, ecc);
  • Individuazione delle criticità del fornitore e dei prodotti;
  • Controllo del rispetto delle normative e procedure, anche in ottica di compliance;
  • Gestione degli acquisti mediante l’utilizzo di piattaforme per gli acquisti e/o aste on line;
  • Ricerca di nuovi fornitori, su mercato nazionale ed estero, attraverso l’uso di diverse fonti.

 

Conoscenze di base

  • Conoscenza del linguaggio tecnico del settore;
  • Ottima conoscenza della lingua inglese;
  • Utilizzo avanzato di strumenti informatici.
  • Conoscenza del sistema gestionale SAP.

 

Conoscenze specifiche

  • Competenze nel settore ICT

 

Titoli, Prerequisiti e/o Esperienza

  • Laurea o diploma in materie tecnico ingegneristiche;
  • Esperienza di almeno 5 anni in attività di procurement maturata in ambiti lavorativi ad elevato contenuto tecnico.

Systems Engineer

Posizione
Systems Engineer

 

Area
Ingegneria

 

Dipendenza funzionale
Responsabile Ingegneria

 

Sede di lavoro proposta
Tortona

 

Scopo della posizione, Responsabilità e Mansioni Principali

La responsabilità principale del Systems Engineer, in collaborazione con il Responsabile Ingegneria e con gli altri membri del proprio team, è valutare, selezionare e suggerire le tecnologie che possono essere applicate ai prodotti o ai servizi che l’azienda fornisce.

 

Contribuisce in prima persona al design di una soluzione tecnologica e supporta le altreunità organizzative aziendali (principalmente Bid & Project Management e Vendite) nella predisposizione di proposte tecnico/economiche e nella promozione dei prodotti presso i clienti.

 

Il ruolo richiede un’esperienza significativa nella progettazione di sistemi tecnologici complessi e nella “system integration” di prodotti di mercato nonché una conoscenza approfondita del mondo e del mercato in cui l’azienda si muove (Sistemi ITS, Infomobility, Tolling, Controllo traffico, tecnologie applicate ai trasporti, IoT, Big data & Advanced Analytics, ecc.).

 

Attività

  • Cura, in collaborazione con il proprio Responsabile e gli altri membri del team, la progettazione di una particolare soluzione tecnologica definendone i principi, l’architettura, le specifiche tecniche ed individuando i possibili prodotti hardware e software disponibili sul mercato.
  • Studia approfonditamente le tecnologie disponibili e valuta il loro potenziale di applicazione a prodotti o servizi forniti dall’azienda.
  • È responsabile della conformità dei prodotti proposti in termini di specifiche di progetto, rispondenza a standard e normative nazionali ed internazionali, qualità e Customer Satisfaction.
  • Supporta, sulla scorta delle proprie conoscenze tecniche, l’unità organizzativa Ricerca e Sviluppo nelle scelte di “make or buy”.
  • Collabora, assieme agli altri membri del team, alla definizione degli indirizzi tecnologici e strategici delle soluzioni di System Integration.
  • Supporta, dal punto di vista tecnico, i Project Manager e le Vendite nella fase di negoziazione e nella proposta di varianti migliorative.
  • Si relaziona con altre funzioni analoghe del Gruppo Gavio, in contesti nazionali ed internazionali, al fine di definire soluzioni ed indirizzi tecnologici comuni.
  • Predispone documenti o presentazioni di carattere tecnico di supporto alla promozione di prodotti o servizi.
  • Supporta l’unità organizzativa Bid & Project Management nell’ambito dello studio e dello sviluppo di iniziative legate a bandi di gara nazionali ed internazionali.
  • Supporta l’unità organizzativa Bid & Project Management nella fase di deployment e di collaudo di un particolare sistema.
  • Partecipa ad eventi, conferenze e fiere (nazionali ed internazionali) del settore e prende parte ad associazioni o gruppi professionali.
  • Supporta l’unità organizzativa Acquisti nella definizione dei vendor o nella ricerca di soluzioni alternative.
  • Supporta la funzione commerciale nella promozione di soluzioni e prodotti tecnologici presso i clienti dell’azienda.
  • Studia, nel proprio ambito di competenze, i competitor dell’azienda in termini di sistemi tecnologici e portafoglio prodotti.
  •  Aggiorna costantemente le proprie conoscenze tecniche.

 

Requisiti specifici per la posizione

 

Caratteristiche e competenze trasversali

  • Capacità di:
    • Agire con autonomia operativa e spirito d’iniziativa;
    • Analizzare e risolvere problemi (problem solving);
    • Assumersi responsabilità verso compiti e persone;
    • Gestire le priorità;
    • Prendere decisioni (decision taking);
    • Ascoltare attivamente;
    • Lavorare in team (team working);
    • Esercitare leadership;
    • Innovare;
    • Organizzare il lavoro in modo efficace ed efficiente;
    • Comunicare con chiarezza le proprie idee;
    • Aiutare gli altri a crescere;
  • Adattabilità al contesto, alle persone, agli ambienti.
  • Flessibilità.
  • Curiosità.
  • Orientamento al miglioramento dei prodotti e dei servizi.
  • Eccellente capacità di analisi.
  • Apertura mentale.
  • Propensione al lavoro per obiettivi e tenacia nel loro raggiungimento.
  • Buona capacità di comunicazione e di relazione.
  • Forte spinta motivazionale.
  • Affidabilità, rispetto delle regole, etica.

 

Competenze tecniche
Capacità di:

  • Identificare ed analizzare opportunità;
  • Gestire la documentazione tecnica;
  • Valutare la fattibilità di progetti in termini tecnici;
  • Progettare sistemi tecnologici complessi;
  • Organizzare il proprio team di lavoro;
  • Effettuare reporting;
  • Verificare, controllare e assumersi responsabilità nelle proprie area di competenza.

 

Conoscenze di base

  • Predisposizione di presentazioni e documentazione tecnica;
  • Ottima conoscenza della lingua inglese;
  • Eccellente capacità di comunicazione (scritta e orale);
  • Conoscenza del linguaggio tecnico del settore;
  • Conoscenza dei processi aziendali;
  • Utilizzo avanzato di strumenti informatici.

 

Conoscenze specifiche

  • Principali prodotti/sistemi presenti nei settori di business dell’azienda;
  • Normative tecniche del settore (UNI, CEI, ETSI, ITU, ISO, ecc.);
  • Rete capillare di contatti nel settore di riferimento (Organizzazioni nazionali ed internazionali, Ministeri, Enti di certificazione e standardizzazione, clienti, fornitori, ecc.);
  • Conoscenza approfondita del processo di System Integration;
  • Processi di Omologazione e Certificazione.

 

Titoli, Prerequisiti e/o Esperienza

  • Laurea in ingegneria;
  • Esperienza di almeno 3-5 anni in ruolo analogo.

Responsabile Ufficio Legale e Societario

Posizione
Responsabile Ufficio Legale e Societario

 

Area
Funzione di Staff

 

Dipendenza organizzativa
Amministratore Delegato (AD)

 

Posizioni subordinate
Nessuna (al momento)

 

Sede di lavoro
Torino (AL)

 

Scopo della posizione, Responsabilità e Mansioni Principali

Il Responsabile Ufficio Legale ha la responsabilità di garantire il supporto legale al management aziendale alle diverse aree organizzative della società, supportandole in maniera trasversale su tutti gli aspetti di diritto amministrativo, commerciale e societario e definendo le politiche e le strategie per quanto riguarda gli aspetti contrattualistici e di compliance, in aderenza alle politiche di gruppo.

 

Attività

  • Supportare il vertice e le divisioni aziendali fornendo pareri e consulenze
  • Gestire i potenziali contenziosi
  • Supervisionare le attività di stesura e negoziazione dei contratti con i clienti, i partner e i fornitori, anche infragruppo
  • Supportare il processo di partecipazione alle gare pubbliche e private
  • Coordinare i rapporti con i consulenti, revisori esterni, autorità e tribunali
  • Monitorare lo svolgimento degli adempimenti societari e l’aggiornamento dei documenti istituzionali
  • Collaborare, in affiancamento ai consulenti esterni, con il team responsabile per la definizione e realizzazione del modello organizzativo per il rispetto della direttiva GDPR
  • Coordinare in affiancamento al team di lavoro e ai consulenti esterni il progetto di redazione dei modelli di organizzazione, gestione e controllo ex D.Lgs. 231/2001
  • Analizzare e prevenire i rischi e le questioni di natura legale
  • Curare le tematiche di brand protection e di proprietà intellettuale
  • Seguire lo svolgimento di tutti gli adempimenti societari

 

 

Requisiti specifici per la posizione

 

  • Laurea in giurisprudenza, abilitazione all’esercizio della professione forense (titolo di avvocato già acquisito);
  • minimo 7-8 anni presso uffici legali di aziende o studi legali internazionali con specializzazione in diritto commerciale/societario/contrattualistica internazionale;
  • buona predisposizione ai rapporti interpersonali, intraprendenza, buone doti organizzative ed attitudine al lavoro in team;
  • gradita precedente esperienza nel settore tecnologia/ICT (sia come consulente legale esterno che in-house);
  • ottima conoscenza della lingua inglese e padronanza nell’utilizzo dei principali strumenti informatici.

Network Engineer

Posizione
Network Engineer

 

Area
Servizi Post Vendita

 

Dipendenza funzionale
Responsabile Unità Organizzativa Servizi Post Vendita

 

Posizioni subordinate
Nessuna

 

Scopo della posizione, Responsabilità e Mansioni Principali

Il network engineer rappresenta una delle possibili opportunità di evoluzione professionale del tecnico hardware e del tecnico software nell’ambito specifico delle tematiche di rete, comprendendo ed approfondendo le competenze di entrambi. Possiede profonde conoscenze sul funzionamento e sulle caratteristiche delle architetture informatiche su tutti i livelli OSI, dal 1 (strato fisico) al 7 (strato applicativo).

La sua esperienza gli permette di intervenire su problematiche di natura complessa che il tecnico hardware e il tecnico software falliscono nel diagnosticare o nel risolvere; inoltre, è in grado di indicare, progettare e implementare le soluzioni di networking più adatte a soddisfare esigenze, in modo particolare in riferimento alle reti locali e geografiche, senza trascurare l’interazione con le infrastrutture server.

Le sue attività richiederanno un’adeguata compressione della realtà aziendale e del mercato di riferimento, la conoscenza delle tecnologie attualmente disponibili sul mercato in grado di rendere disponibili le adeguate soluzioni, la capacità di progettazione strutturata dell’infrastruttura di rete per sostenere tali tecnologie, e la configurazione dei sistemi di rete individuati, almeno a livello macroscopico.

È richiesta infine la capacità di gestire e coordinare attività di troubleshooting e problem-solving in riferimento a infrastrutture di rete complesse in esercizio.

 

Attività prevalente

L’attività principale del network engineer sarà quella di eseguire il monitoraggio delle reti gestite dalla Società, verificando il corretto funzionamento degli apparati e il rispetto degli SLA di performance richiesti; attività significativa sarà inoltre quella dell’aggiornamento e modifica parziale della configurazione degli apparati in esercizio.
Sarà inoltre richiesta l’attività di troubleshooting e verifica della causa delle eventuali anomalie di funzionamento, nonché rimozione delle cause scatenanti, in collaborazione con le altre strutture tecniche della Società.

 

 

Requisiti specifici per la posizione

  • Diploma o Laurea (preferenziale) in materie informatiche, ingegneria o comunque in ambito tecnologico.
  • Ottima conoscenza della lingua inglese, scritta e parlata.
  • Almeno 5 o più anni di esperienza in significative attività similari e di coordinamento di gruppi di sviluppo.
  • Elevate capacità di comunicazione e relazioni interpersonali.
  • Padronanza delle modalità di interazione dei sistemi informatici e tecnologici.
  • Conoscenza approfondita delle architetture hardware dei computer e delle reti di tipo Ethernet, Metro-Ethernet, MPLS e tematiche di sicurezza con accesso in VPN, prevalentemente di tipo IPSec;
  • buona conoscenza di tecniche di troubleshooting 1° e 2° livello per tutte le problematiche di rete LAN/WAN;
  • esperienza nella progettazione e realizzazione di progetti di Networking complessi in ambito Data Center e Service provider;
  • buona conoscenza dei principali protocolli di Routing (EIGRP, OSPF, BGP);
  • buona conoscenza delle tematiche di progettazione, configurazione e gestione di soluzioni Voice over IP;
  • capacità di installare, configurare e fare troubleshooting in autonomia su componenti Networking Cisco, H3C, Extreme Networks, Allied Telesyn e degli altri brand di mercato più diffusi;
  • capacità di diagnosticare e risolvere problematiche complesse che coinvolgono diversi aspetti del sistema informatico trattato

 

Caratteristiche e competenze trasversali

  • Capacità di analisi delle problematiche e problem-solving;
  • Ottima capacità di comunicazione e relazione, capacità di comunicare con chiarezza le proprie idee;
  • Autonomia operativa, spirito di iniziativa, capacità di assumersi responsabilità verso compiti e persone;
  • Capacità di organizzare il lavoro in modo efficace ed efficiente, affidabilità, rispetto delle regole, etica.


 

Controllo di sicurezza per prevenire le registrazioni seriali automatiche al sito web.
Fai click sulla casella "Non sono un robot", grazie.

Informativa ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. n.196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali). La gestione dei dati avviene nel pieno rispetto del decreto legislativo 30 giugno 2003 n.196, per esclusive finalità di ricerca e selezione. In qualsiasi momento sarà possibile richiedere la modifica o la cancellazione della registrazione. Accettando il contenuto dell’Informativa sulla Privacy dichiaro di aver letto e preso atto dell'informativa presente sul sito alla sezione privacy ed autorizzo il trattamento dei miei dati.

Ho preso visione dell'Informativa sulla Privacy e presto il consenso al trattamento dei dati.